Vaping Expo, Bove “Grande entusiasmo per Svapoweb”

0

“Ripartire con una Fiera in presenza rappresenta ulteriore segnale di ritrovata normalità.
E’ stata sicuramente cosa proficua quella di potersi interfacciare con gli operatori del settore: tante sfide ci attendono ed occasioni quali questa sono sempre funzionali ad un costruttivo dialogo”.

Così Arcangelo Bove, fondatore e guida di Svapoweb, al minuto novantuno di Vaping Expo, momento fieristico sviluppatosi a Milano Malpensa nel corso dell’ultimo weekend.
Tante sfide attendono il 2022 della sigaretta elettronica, dalle decisioni dell’Europa rispetto alla questione dei liquidi aromatizzati a quelle strettamente di casa nostra con la prossima approvazione del Bilancio di previsione.
Incontrarsi, confrontarsi, interagire sono occasioni indispensabili per un contesto quale il nostro che ha vitale bisogno di fare squadra.
Quanto al marchio Svapoweb, anche l’occasione della Fiera di Malpensa ha confermato il forte appeal di cui gode il nostro brand.
Continuiamo a crescere in modo importante e, di tanto –
conclude Bove – ringrazio la squadra tutta dei miei collaboratori, gli affiliati, i clienti”.

ESPOSITO “GRANDE ENTUSIASMO DEI NOSTRI AFFILIATI”

Abbiamo registrato anche a Vaping Expo un grande entusiasmo verso Svapoweb”.
Così spiega, invece, Antonio Esposito, Franchising Manager & Tutor, presente agli stand milanesi con Roberta Siciliano, Manager and Franchise Management, e Camillo Gilardi.
In tantissimi – prosegue Esposito – ci hanno raggiunto per chiedere informazioni circa la possibilità di aprire uno store, che sia ex novo o da riconvertire, mostrando la chiara volontà di investire in Svapoweb.
Ma l’occasione è stata parimenti utile per poter incontrare i tantissimi affiliati che sono venuti appositamente a Malpensa per un saluto e per testimoniare il loro entusiasmo di essere parte della rete.
E vi sono anche quanti, titolari già di due esercizi, ci hanno rappresentato la loro intenzione di voler avviarne un terzo, ulteriore prova della bontà della scelta effettuata”
.
L’interfaccia continuo e assiduo sull’asse Casa madre-franchisee, garantito dal duo Esposito-Siciliano, a rappresentare uno degli aspetti che maggiormente è stato rimarcato da quanti hanno fatto visita allo stand arancione presso il quale, per il resto, sono stati distribuiti in omaggio gadget ai tanti visitatori.