The Guardian “Benefici per la salute per chi passa dal fumo allo svapo”

0
22

Passare dal fumo alla sigaretta elettronica determina importanti e sostanziali benefici per la salute.
A dare massima rilevanza al dato è un approfondito articolo comparso sul “The Guardian”, 201 anni di storia e tra le principali testate giornalistiche inglesi.
Il quotidiano di Manchester ha ripreso i contenuti di una ricerca condotta dal King’s College di Londra secondo la quale nel transito dal tabacco tradizionale allo svapo si avrebbe una “sostanziale riduzione” nella esposizione a quelle sostanze che sono fonte di malanni di tipo oncologico e cardiovascolare.
La ricerca ha anche esortato in modo forte coloro i quali non sono fumatori a non “iniziarsi” allo svapo essendo quest’ultimo una soluzione che deve essere funzionale esclusivamente a dire “basta” alla dipendenza.
I ricercatori hanno anche sottolineato come, in Inghilterra, la metà dei fumatori vada incontro ad un esito nefasto ma, rispetto a questo tragico dato, persiste una forte abbondanza di essi – quantificabile nei due terzi – che ignora il minor danno della sigaretta elettronica.

RILANCIATO STUDIO DEL KING’S COLLEGE

“Nello svapo – hanno ulteriormente evidenziato – ritroviamo solo una minima parte dei rischi che si hanno nel fumo a breve e medio termine.
Tuttavia, questo non significa che lo svapo non sia privo di rischi, in particolare per coloro i quali non hanno mai fumato”.
Lo studio del King’s College ha anche potuto accertare come i livelli di sostanze tossiche – si vedano nitrosammine, monossido di carbonio e composti organici volatili – fossero uguali o inferiori nei vapers rispetto ai fumatori.
Con livelli ancora più bassi nelle persone che non usavano prodotti a base di nicotina.
Una nota finale riattaccandoci all’incipit dell’articolo: il fatto che uno dei quotidiani più importanti nel Regno Unito – se non il più importante – dia tale risalto, in chiave positiva, alla sigaretta elettronica è un aspetto assolutamente fondamentale.
La buona informazione sull’argomento è centrale nell’incentivare i fumatori a compiere il grande passo lungo il percorso della smoking cessation.