Svapoweb da urlo: ecco il duecentesimo store!

0

Svapoweb, un super motore da duecento cavalli.
In anticipo rispetto alla scaletta di marcia “aziendale”, il “brand” arancione ha colto il traguardo dei 200 store.
Nelle ultime ore, infatti, sono giunti gli “annunci” rispetto alle prossime aperture di Feltre, in provincia di Belluno, delle siciliane Giarre ed Acireale, del secondo riferimento di Palermo nonché di quelle di Abbazia Pisani, in provincia di Padova, e di Caronno Pertusella, in provincia di Varese.
Ed, ancora, Roma Borghesiana, Latina e Gorizia.

TUTTO IN APPENA DUE ANNI

Un tripudio arancione, una parabola disegnata lungo due appassionanti ed avvincenti anni.
L’idea di avviare un progetto di negozi in franchising, infatti, era germogliata nei progetti di Arcangelo Bove – papà di Svapoweb – nel Giugno 2019.
Che ebbe l’ennesima, brillante intuizione: quella di estendere, cioè, il marketing allargandolo dalla dimensione on line a quella dei negozi “classici”, in strada.
Da Nord a Sud, quindi, la galoppata delle affiliazioni ha preso a divenire sempre più impetuosa.
Più forte della crisi pandemica che, appena sette mesi dopo – si era nel Gennaio 2020 – avrebbe risucchiato il mondo intero in una spirale di sofferenza socio-economico-sanitaria.

BOVE “SIGARETTA ELETTRONICA E’ SEMPRE PIU’ SVAPOWEB”

Oggi salutiamo il 200esimo negozio a marchio Svapoweb – commenta il Ceo Arcangelo Bove – Duecento negozi che in modo omogeneo, dal Settentrione al Meridione, hanno voluto legare il loro business, la loro immagine alla nostra azienda.
Convinti dalla qualità dei servizi offerti, dalla puntualità dall’assistenza, dalla concorrenza dei prezzi, dalla qualità dei prodotti trattati.

Siamo una realtà forte, in crescita e guardiamo con ancora più entusiasmo agli obiettivi nel medio e lungo termine.
Ovviamente, un riferimento meritorio – sottolinea ancora Bove – va alla squadra franchising composta dai tutor Salvatore Caroleo ed Antonio Esposito nonché dalla Coordinatrice Roberta Siciliano.
Siamo felici di…piacere, di raccogliere quotidianamente il consenso e l’apprezzamento dei tanti clienti che hanno come riferimento Svapoweb.
Perchè Svapoweb – ha concluso il giovane imprenditore sannita – è sempre più sinonimo in Italia di sigaretta elettronica”