Regno Unito avanti tutta: vapers in aumento nel 2019

0

Se il mercato delle sigarette elettroniche, in più di un Paese, soffre una fisiologica frenata, nel Regno Unito la lancetta dei consumi continua a crescere.

Se, infatti, in molti Paesi l’informazione istituzionale è stato carente o assente rispetto alle bufale ed alle mezze verità della epidemia Usa, dalle parti della Regina, invece, le massime Autorità, politiche e sanitarie, hanno alzato il muro contro le fake. E, con una esemplare operazione verità, hanno a più riprese chiarito come, attorno alle e-cig, si stesse orchestrando un polverone infondato. E come la causa di morti e ricoveri fosse da ricercare esclusivamente nell’uso improprio dei dispositivi da parte di chi aveva preferito fare compere dallo spacciatore piuttosto che dal negoziante. Solo per concedersi un po’ di sballo.

Testa bassa e pedalare, in Inghilterra si continua imperterriti lungo la strada pro svapo. L’ ultimo rapporto pubblicato da Action on Smoking and Health ha indicato come il numero di vapers nel Regno Unito sia aumentato dai 3,2 milioni del 2018 ai 3,6 del 2019. Laddove si noti come 1,9 milioni di quei 3,6 siano ex fumatori. L’approfondimento condotto da “Ash” è, nel dettaglio, riassumibile nei seguenti punti. Ovvero: il consumo di sigarette elettroniche continua a crescere, al di la della Manica, e circa il 7,1% della popolazione adulta, pari, appunto, a 3,6 milioni di persone, attualmente utilizza le e-cig; Oltre la metà (54,1%) degli attuali vapers – ancora – è ex fumatore con la percentuale in crescita di anno in anno, mentre la percentuale di vapers che fumano (noti anche come utenti doppi) è scesa al 39,8% nel 2019.

OLTRE 400.000 VAPERS IN PIU’

La percentuale di fumatori adulti che non hanno mai provato le sigarette elettroniche – proseguendo – è diminuita rapidamente dal 2010 al 2014 e ha continuato a diminuire, ma gradualmente, dal 2015 in poi. Nel 2019 era del 34,1%. Solo lo 0,8% dei non fumatori è attualmente vapers (pari al 6,1% dei vapers).

Tanti dati e numeri, tante facce di una stessa medaglia: nel Regno Unito la sigaretta elettronica è argomento serissimo in chiave anti fumo