Obelisk 120, nuova creatura GeekVape- L’angolo di Meoli

0

di Antonio Meoli
Il primo segnale di scomparsa graduale delle batterie 18650 viene proprio da casa GeekVape, uno dei principali produttori al mondo di sigarette elettroniche.
Il colosso cinese ha lanciato sul mercato la nuovissima box Obelisk 120 FC.
Centoventi w di pura potenza abbinati ad una batteria integrata da 3700 mAh che, come assicura il produttore, permetterà una durata di svapo di 48 ore con lo “Zeus Sub-ohm” e coil a mesh da 0,2ohm e 0,4 ohm.
La box è bellissima esteticamente, molto leggera ed estremamente prestazionale grazie ad un circuito iper reattivo.
La differenza la fa senza dubbio la porta di ricarica type-c, ormai vero e proprio standard per le e-cig, che fornisce un’affidabilità importante per quanto riguarda la ricarica della mod.
Sono rimasto colpito piacevolmente dall’efficienza della batteria integrata da 3700 mAh. In effetti, con lo Zeus con coil da 0,4ohm, spinta a 75w, sono riuscito a coprire l’intera giornata di svapo in Dtl;
L’atomizzatore lo conoscevo già, si tratta senza dubbio di uno dei migliori in commercio per tiro polmonare con coil prefatte.
GeekVape assicura almeno un milione di puff a 60w di potenza costante.
Altra nota positiva vive nel fatto che la box, anche stressata a sessioni di svapo prolungate, non scalda per niente ed è davvero piccola rispetto alle concorrenti sul mercato.
Le dimensioni ridotte e la sua leggerezza sono dovute soprattutto alla batteria integrata che permette di risparmiare davvero molti grammi rispetto alle solite due batterie intercambiabili, potenziando notevolmente il discorso sicurezza.
Vi lascio parlandovi dell’ultima funzione davvero pratica della Obelisk 120FC, la Reverse charge Otg.
Grazie a questa fantastica funzionalità, è possibile trasformare la box in un vero e proprio powerbank…infatti, attraverso la porta type-c, potrete collegare qualsiasi altro dispositivo (ad esempio lo smartphone) e caricarlo tramite la box.
Io l’ho provata svapando un intero 60ml di Mama’s Cake-Re Mida e l’atomizzatore Zeus ha reso uno dei miei liquidi preferiti ancora più delizioso.
Se non lo avete ancora provato, vi consiglio di farlo, soprattutto se amate i frutti di bosco.
Complimenti a GeekVape per la solita innovazione e qualità nei prodotti.
Buono svapo a tutti noi.