Il dono di Svapoweb e la gratitudine del sindaco di Airola

0
302

nota stampa Comune di Airola

Il sindaco Michele Napoletano e l’intera Amministrazione comunale “desiderano ringraziare Arcangelo Bove e la sua azienda per il gesto di vicinanza mostrato all’Ente comunale ed alla Comunità in questo momento di difficoltà e di diffusa apprensione”.

Il riferimento del massimo esponente cittadino all’atto di donazione posto in essere dall’imprenditore locale Arcangelo Bove.

Che ha fatto fornitura gratuita al Comune airolano di 180 flaconcini di gel igienizzante prodotto da Svapoweb, azienda dallo stesso Bove creata e presieduta, leader nel settore delle sigarette elettroniche. Ma, da qualche tempo, impegnata anche nella produzione ed immissione in commercio del particolare detergente per l’igiene delle mani.

Come da disposizioni normative nazionali, si ricorda, gli Enti comunali devono provvedere a specifici adempimenti in termini di sanificazione e di cura degli spazi pubblici. Un impulso raccolto immediatamente da Palazzo Montevergine che, inoltre, ha anche previsto di fornire alcuni riferimenti pubblici (quali Comune, Giudice di pace e scuole) di, appunto, flaconcini igienizzanti da porre a disposizione del personale in servizio.

La ricerca sul mercato, tuttavia, non aveva sortito effetti immediati anche a causa della intensità della domanda.

Fortunatamente, però, la soluzione è stata trovata a chilometro zero grazie all’imprenditore Bove che, oltre a fornire repentinamente la merce – scongiurando un’attesa che, diversamente, sarebbe stata alquanto prolungata – lo ha fatto, come detto, senza nulla pretendere dal punto di vista economico.

Sono un imprenditore – commenta Bove – ma non disdegno l’aspetto del sociale, versante cui sono costantemente attento”