Il Ceo di Philip Morris “Iqos, decisione Fda è pietra miliare”

0

Una pietra miliare per la salute pubblica”.
André Calantzopoulos, Ceo di Philip Morris, commenta con comprensibile soddisfazione la “nuova” relativa al riconoscimento venuto dalla Food and Drug Administration.
Che, citando per la prima volta tale tipologia di prodotti, menzionando per la prima volta Iqos, ha riconosciuto come tale soluzione sia scientificamente più salutare e meno dannosa rispetto a quella rappresentata dalle sigarette classiche.
Vale a dire: l’opzione Iqos fa meno male rispetto alle tradizionali.
Una certificazione ufficiale, da parte di un Organo che è tra i massimi riferimenti istituzionali, di settore, su base planetaria.

L’Fda – come riporta Adnkronos nel citare Calantzopoulos – ha stabilito che studi scientifici dimostrano che passare completamente dalle sigarette convenzionali a Iqos riduce l’esposizione a sostanze chimiche dannose o potenzialmente dannose”.
Ed, ancora, come questo passaggio potrà rappresentare argomento e punto di riferimento “storico” per milioni di persone dal momento che, con ciò, si renderà “possibile informare questi adulti che passare completamente a Iqos è una scelta migliore che continuare a fumare”.

NEL MONDO 10,6 MILIONI DI PERSONE HANNO SPOSATO IQOS

La decisione intrapresa dalla Fda “fornisce un esempio importante – ha ancora evidenziato il leader di Philip Morris, sempre come riportato dall’Agenzia di stampa – di come i Governi e le organizzazioni di sanità pubblica possono regolare le alternative senza fumo per differenziarle dalle sigarette al fine di promuovere la salute pubblica”.
Sono 10,6 milioni le persone nel mondo che, come afferma Calantzopoulos, hanno smesso di fumare transitando ad Iqos.
Ovviamente, il Ceo di Pmi, ha ribadito quale sia il motivo di fondo che deve ispirare l’approccio al discorso del fumo e delle alternative.
La scelta migliore per la salute – ha sottolineato ancora lo stesso – è quella di non iniziare mai a fumare o di smettere del tutto. Per coloro che non smettono – la conclusione – la cosa migliore che possono fare è passare a un prodotto privo di fumo supportato da evidenze scientifiche”