Fiumicino, contrabbando: avviati a distruzione 27 tonnellate di tabacchi esteri

0

In questo periodo i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in servizio presso l’Aeroporto internazionale “Leonardo Da Vinci” sono impegnati nelle attività di distruzione di complessive circa 27 tonnellate nette di TLE (Tabacchi Lavorati Esteri).
Si tratta di prodotti importati illegalmente all’interno del territorio nazionale e custodite in locali sorvegliati all’interno dell’aeroporto stesso.
Queste attività, svolte con il supporto del personale di Aeroporti di Roma, della Guardia di Finanza e di ACEA Ambiente, sono state avviate nel 2020.
Le stesse hanno comportato un’intensa ed attiva collaborazione con il Tribunale di Civitavecchia che ha contribuito a definire provvedimenti di confisca e distruzione relativi ad anni passati.
Data la quantità di merce in questione, le attuali attività di catalogazione, organizzazione e smaltimento dei TLE perdureranno, considerando un impegno costante dei funzionari competenti in materia, almeno fino alla primavera 2022.
(nota Agenzia Dogane e dei Monopoli)