E-cig, è boom negli ultimi quattro anni

0
351
E-cig, è boom negli ultimi quattro anni

Le sigarette elettroniche? La loro diffusione galoppa come un treno nella fascia dei giovanissimi.

E’ questa una delle conclusioni cui è giunto lo studio internazionale “Global Youth Tobacco Survey”, le cui risultanze sono state recepite dall’Istituto Superiore della Sanità. L’indagine, condotta in 180 Paesi, ha assunto come campione di esame, in Italia, 1.700 studenti frequentanti 66 Istituti scolastici equamente ripartiti tra “Medie” e “Superiori”.

Dilagano, come detto, le e-cig, la cui presenza sul mercato – come da campione esaminato – è praticamente raddoppiata nell’arco di appena quattro anni divenendo la stessa sovrapponibile, quanto meno con riferimento alla fetta di utenza presa in indagine, a quella della sigaretta tradizionale.

In particolare, gli e-fumatori “assidui” sono duplicati toccando quota 18% mentre quelli saltuari sono giunti al 44 percentuale. Una curiosità riguarda, tuttavia, l’appeal che tabacco e svapo incontrano con riferimento al sesso: se le adolescenti sembrano propendere per la sigaretta classica (24% “versus” il 16 dei maschietti della stessa età), le cose si invertono esaminando l’altro sesso.

Tra i ragazzi campionati, infatti, il 22% usa abitualmente svapare contro il 13% delle coetanee. Ma, al di la di queste distinzioni d’ “appartenenza”, resta il dato incontrovertibile: gli svapatori hanno messo ormai la freccia sui “tabagisti”