Bilancio, tasse sigarette elettroniche: sarà comunque aumento

0

Le notizie non sono buone per il settore della sigaretta elettronica.
A decorrere dal 1 Gennaio 2022, infatti, si assisterà ad un aumento della tassazione in capo al settore.
Sarà solo da comprenderne l’esatta l’entità.
Ebbene si, perchè l’emendamento della Lega che era stato presentato dai leghisti Ferrero, Testor, Tosato e Faggi è stato riformulato dagli stessi senatori.
L’emendamento, si ricorda, nella sua prima versione, mirava ad annullare totalmente gli aumenti progressivi disposti dalla Legge di Bilancio approvata un anno addietro a far data dal 1 Gennaio 2022 e dal 1 Gennaio 2023.
Ebbene, quell’emendamento, come detto, è stato rimodulato dagli stessi presentatori, essendo stato loro chiarito, con tutta evidenza, che nella prima forma non sarebbe mai passato.
Il nuovo emendamento prevede degli aumenti a far data dal 1 Gennaio 2022 e dal 1 Gennaio 2023 ma in misura più morbida rispetto a quanto era stato previsto con la Manovra approvata a Dicembre 2021.
Un compromesso, per dirla breve.
Quanto ai numeri, la nuova formulazione dell’emendamento prevede aumenti per il 2022 di 75 centesimi per 10 ml di liquido senza nicotina e di 1,25 euro per 10 ml di liquido con nicotina; a far data dal 1 Gennaio del 2023, invece, gli aumenti sarebbero nella misura di 1 euro per 10 ml di liquidi senza nicotina e di 1,50 euro per quelli con nicotina.
Casomai, invece, non dovesse essere approvato questo emendamento (ipotesi remota) resterebbe in vigore quanto disposto dal Governo Conte nel Dicembre 2021, ovvero, a partire dal 1 Gennaio 2022, tassazione di 1,50 euro per i liquidi senza nicotina e di 2 euro per quelli con nicotina.
Mentre, invece, dal 1 Gennaio 2023 si andrebbe a 2 euro euro per i liquidi senza nicotina e a 2,50 per quelli con nicotina.
Come detto, però, l’equilibrio è stato trovato nel nuovo emendamento Lega, circostanza che sarà tra qualche giorno votata nella preposta Commissione Bilancio del Senato.
Poco o nulla cambia, invece, per quel che riguarda il tabacco riscaldato