“Il 96% ha smesso di fumare o ridotto le sigarette con lo svapo”

0
22

Il 96% delle persone intervistate (tutti svapatori) è riuscito, proprio grazie al ricorso alla sigaretta elettronica, a smettere di fumare o a ridurre in modo significativo il numero delle bionde nell’arco delle 24 ore.
Questa una delle conclusioni di “Merci la vape”, un imponente sondaggio che è stato condotto in Francia proprio per tastare il polso agli svapatori transalpini.
Promosso da un gruppo di associazioni che da sempre sono ambiasciatrici della e-cig – vale a dirsi Aiduce, Sovape, La vape du Cœur e Fivape, l’approfondimento ha visto la risposta di circa 40.000 persone.
Con dei dati emersi che sono alquanto eloquenti.
La quasi totalità di quanti hanno fornito risposto, venendo al dettaglio, ha fatto presente infatti di aver centrato l’obiettivo parziale o totale di dire addio al fumo.

SIGARETTA ELETTRONICA NON E’ UN PROBLEMA, MA LA SOLUZIONE

Ma non solo.
Una percentuale dell’88, ancora, ha sottolineato quanto sia stato importante, ai fini del traguardo raggiunto, aver avuto la possibilità di poter variare in termini di aromi e, ancora, un 85 avrebbe trovato nei prezzi più bassi dello svapo, rispetto al tabacco, un importante incentivo per intraprendere il passaggio al mondo delle e-cig.   
Dati schiaccianti, eloquenti.
Così come sono preoccupanti, potenzialmente, i dati emersi secondo i quali, in caso di “ban” degli aromi, si potrebbe avere un 57% che andrebbe a procurerarsi comunque tali liquidi sul mercato nero ed un 32% che, addirittura, tornerebbe semplicemente a fumare.
Questa prima sintesi dell’indagine Merci La Vape – viene fatto presente nella relazione di accompagnamento all’indagine – deve sensibilizzare le autorità pubbliche sui notevoli rischi per la salute rappresentati dalla persistenza della denigrazione e della disinformazione sul vaping nonché dai piani che prevedono tasse aggiuntive sui prodotti e divieto dello svapo”.
“Di fronte alla piaga del fumo che uccide prematuramente 75.000 persone ogni anno in Francia –
la conclusione – lo svapo non è un problema, è una soluzione”.

- Scritto da Italo Di Dio