Adm, c’è il concorso per 487 funzionari

0
85

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli non si ridimensiona.
Ma rilancia.
L’Organismo guidato dal Direttore Roberto Alesse, infatti, ha appena decretato procedure concorsuali al fine di rimpinguare le fila dell’organico della struttura nei suoi ruoli dirigenziali.
Ad essere indetto, in particolare, un concorso pubblico per esami a complessive 564 unità di personale area Funzionari, di cui 14 riservate alla Provincia autonoma di Bolzano.
I posti messi a concorso risultano essere così suddivisi: 487 posti, di cui 13 riservati alla Provincia autonoma di Bolzano, riguardanti la figura professionale di Funzionario amministrativo tributario;
Cinque posti, ancora, presso le Strutture centrali, per il profilo professionale di Funzionario amministrativo tributario (esperto in comunicazione);
Ulteriori 72 posti, proseguendo, di cui uno riservato alla Provincia autonoma di Bolzano, da inquadrare come Funzionario tecnico professionale (esperto nel settore delle accise).
La piattaforma per la presentazione delle candidature mediante il portale “inPA” sarà attiva fino alle ore 23:59 del 12 Marzo 2024.
Il bando completo è consultabile sul sito istituzionale dell’Agenzia all’indirizzo www.adm.gov.it .
“Il concorso – spiega il direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, consigliere Roberto Alesse – rappresenta un ulteriore contributo al potenziamento delle risorse umane dell’Agenzia e un tassello fondamentale della sua riorganizzazione, in vista dell’unificazione formale e sostanziale degli uffici.
Continueremo a valutare nuove misure per affrontare le sfide che si presentano, garantendo un servizio sempre più efficiente e di qualità.
L’impegno dell’Agenzia –
ha così concluso Alesse – è diretto a migliorare la sua capacità operativa e a rispondere alle esigenze di un mondo in continua evoluzione”.

- Scritto da Italo Di Dio