“Svapare in auto è pericoloso, va vietato”: la richiesta al Governo Uk

0
42

“Si deve vietare l’uso della sigaretta elettronica quando si è al volante”.
Nel Regno Unito la richiesta che viene dagli esperti di “LeaseCar.uk”, una delle società di leasing auto più forti Oltremanica.
Secondo i professionisti in questione, in particolare, l’uso della e-cig mentre si è impegnati alla guida sarebbe incompatibile con il principio generale, richiamato dalle norme inglesi, del “guidare con la dovuta cura ed attenzione“.

OCCHIO ALLA…NEBBIA

Un requisito che, spiegano giustamente da “LeaseCar.uk”, non può essere soddisfatto se si manipola una sigaretta elettronica anche alla luce del fatto che il vapore sprigionato dal dispositivo finisce per creare un intenso effetto nebbia che, a finestrini chiusi, può seriamente pregiudicare la visibilità (ovviamente questa condizione può essere determinata anche da un qualsiasi occupante la vettura e non solo dal guidatore).
“I conducenti che non hanno il controllo completo del proprio veicolo – ammoniscono in ogni caso gli esperti – potrebbero ricevere sanzioni come una multa teoricamente illimitata, la decurtazione di nove punti ed una sospensione della patente con durata temporale discrezionale”.
“In casi estremi, inoltre –
aggiungono – se qualcuno risultasse ferito o ucciso a causa di una condotta di guida imprudente, potrebbe anche finire per essere incarcerato”.
Ora come ora, l’unica norma che disciplina l’uso di dispositivi da fumo all’interno di una automobile è quella che vieta di fumare in presenza di minori di 18 anni, fattispecie che, però, non si applica alla e-cig.
Per il resto, campo libero.

ATTENZIONE ANCHE ALLA NICOTINA

Per questo motivo il sollecito di “LeaseCar.uk” che, tuttavia, oltre al punto dato dal pregiudizio nella visibilità pone l’accento anche sul potenziale danno determinato dalla nicotina che, a detta dei medesimi, potrebbe alterare il guidatore causando “stordimento e vertigini”.
In definitiva, si richiede al Governo “di apportare modifiche urgenti alle attuali norme sui reati automobilistici e di considerare con attenzione quanto sia pericoloso lo svapo al volante”.

- Scritto da Italo Di Dio