Glicerine aromatizzate: per Adm sono soggette a imposta di consumo

0
578

Le glicerine nel momento in cui sono commercializzate in una soluzione unica con additivi e/o aromi, quali dolcificanti o effetto “ice”, sono da ritenersi vaporizzabili tal quali e, quindi, liquidi pronti (Prodotti liquidi da inalazione) in quanto tali soggette ad imposta di consumo.
È quanto avrebbe chiarito l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in replica ad uno specifico quesito che le sarebbe stato posto da azienda produttrice di liquidi per sigarette elettroniche.

LA RISPOSTA AD UN QUESITO DI UN PRODUTTORE

Nello specificarsi, infatti, che la commercializzazione di tale tipologia di prodotto è sottoposta ad apposita procedura autorizzativa da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e nel ricordare che quanti vogliano avviarne la commercializzazione devono richiedere la registrazione, come da Determinazione direttoriale numero 83685 del 18 Marzo 2021, si sottolineerebbe, appunto, come le glicerine in questione, in quanto vaporizzabili, sono assoggettate ad imposta di consumo.
Come detto, quanto ora detto sarebbe una semplice risposta che privatamente sarebbe stata data da Adm ad uno specifico quesito di un produttore.
Pare normale dedurre, tuttavia, a beneficio di tutto il settore, che dovrà necessariamente giungere un dedicato Direttoriale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

L’ALTRA QUESTIONE DEL SEQUESTRO GDF

Così come si attende chiarezza, venendo ad altro, all’indomani del sequestro di scomposti che era stato posto in essere dalla Guardia di Finanza – ormai qualche settimana or sono – ipotizzando la fattispecie penalmente rilevante della elusione in capo al distributore che aveva subito il sequestro.
L’azione delle Fiamme Gialle aveva comprensibile innescato il panico tra gli addetti ai lavori dal momento che tutti coloro i quali detenevano la specifica tipologia di prodotti si erano temuti suscettibili di sanzioni.
In tal senso erano venute più richieste chiarificatrici all’indirizzo dei funzionari di piazza Mastai, non ultima quella presentata per le vie formali da Unasweb – Unione nazionale Affiliati Svapo Web – associazione presieduta dall’imprenditore sannita Arcangelo Bove.

- Scritto da Italo Di Dio