Sigarette elettroniche, nel Regno Unito è già tempo di riciclare le batterie

0
53

Il Regno Unito continua a porsi come realtà pionieristica per quel che riguarda la sigaretta elettronica.
Sapendone esaltare le virtù e, allo stesso tempo, gestendo con attenzione quelli che sono gli aspetti critici.
E sicuramente una delle questione più delicate legate al mondo dello svapo è quella connessa al post mortem dei dispositivi, ovvero la fase dello smaltimento.
Un problema amplificato dal dilagare delle usa e getta che hanno moltiplicato in modo esponenziale la produzione di rifiuti, molto spesso conferiti in forma non conforme alle norme.
Ebbene, dalla filiale inglese di Veolia Environnement arriva la soluzione.
Il gruppo, attivo dal 2014 anche nella gestione di rifiuti e guidato dal Presidente ed Amministratore delegato Antoine Frérot, ha lanciato un servizio su scala nazionale che potrà dare importanti risposte alle eco-esigenze.
In particolare, Veolia si occuperà della raccolta e del conseguente trasporto dei prodotti dello svapo facendo da ponte tra i rivenditori e i dedicati impianti di riciclaggio presso i quali, ad esito delle dovute procedure, sarà possibile porre in essere la estrazione di materiali preziosi quali litio, cobalto, nichel e manganese.

RICICLABILI 10 TONNELLATE DI LITIO

Questa attività potrebbe far risparmiare più di 10 tonnellate di litio che potrebbero essere riciclate e trovare nuova vita in futuri prodotti con un risparmio per quel che riguarda le emissioni di carbonio stimato fino a 72 tonnellate.
Ma non è tutto.
Il gruppo, infatti, fornirà anche ai negozianti dei raccoglitori ove potranno essere conferite le batterie, in attesa di essere trasferite.
Raccoglitori in vermiculite, minerale che abbatte in modo quasi integrale i rischi di incendio legati ai meccanismi potenzialmente innescabili dagli ioni di litio.
“Due vaporizzatori vengono buttati via ogni secondo.
Se è vero che vengono definiti usa e getta, vi è anche la possibilità di poterli vedere riciclati”:
così ha fatto presente Donald Macphail, Chief Operating Officer – Treatment presso Veolia UK.
“Il nostro nuovo servizio di raccolta di vaporizzatori a livello nazionale fornirà una via di riciclaggio sicura ai rivenditori”.

- Scritto da Arcangelo Bove