Francia, chiesto il divieto di aromi nei liquidi per sigarette elettroniche

0
259

Sigarette elettroniche ancora una volta nel mirino di gruppi di anti-tabagisti.
Succede in Francia dove una nota ufficiale del Comité national contre le tabagisme auspica una stretta sui particolari dispositivi.
La solfa è sempre la stessa.
Secondo i componenti di tale Comitato, infatti, la e-cig non sarebbe uno strumento di smocking cessation ma, piuttosto, porterebbe sempre più persone a iniziarsi al consumo delle bionde.
Una visione che è totalmente ribaltata rispetto alla realtà dei fatti.
Nella nota stampa diramata, viene anche evidenziato come nell’ultimo triennio di osservazione 2020-2022 si sia avuta una profonda evoluzione nel mercato con un ampio ingresso di sempre nuove tipologie particolarmente diffuse tra le fasce più giovani della società.
Ad essere proposto un ventaglio di soluzioni.
In primo luogo si fanno voti per la introduzione di un divieto di vendita di liquidi per sigarette elettroniche con aromi che non siano quelli tabaccosi; E, in generale, si auspica che “tutto ciò che contiene nicotina deve avere solo il sapore di tabacco o prevalentemente a base di tabacco“.

NEL MIRINO ANCHE LA PUBBLICITÀ

Forte attenzione anche al discorso pubblicitario: ad essere richiesta l’adozione di norme che vadano a regolamentare in modo più stringente il discorso legato alla vendita e, in generale, al marketing.
In generale, sempre con riguardo all’aspetto della regolamentazione, si chiede – l’interlocutore è ovviamente il Governo francese – di prevederne una dedicata ai nuovi prodotti a base di nicotina.
Quest’ultimi che – è il j’accuse del “Comitè” – “sono sempre più commercializzati, al fine di attirare i giovani, in una vasta gamma di fragranze che vogliono aumentarne la dimensione ricreativa dissimulando al minimo la loro reale natura tossica”.
Buon per gli svapatori e per il settore nella sua interezza, in Francia vi è fortunatamente una posizione istituzionale di forte apertura verso lo svapo tant’è che le campagne ministeriali antifumo lo includono tra le soluzione esperibili per dire addio alle bionde.

- Scritto da Arcangelo Bove