Controllo dei Nas, promosso a pieni voti lo Svapo Web Store Modena

0
235

Un approfondito e capillare accertamento è stato condotto, nella giornata di Mercoledi 8 Febbraio, dai Nas – Nuclei Antisofisticazione e Sanità dell’Arma dei Carabinieri – presso lo Svapo Web Store di Modena sito alla via Bonacini, civico numero 109.
Un sopralluogo estremamente attento che non ha rilevato, ad esito del medesimo, alcuna difformità.
Tutto perfettamente in regola, in tutti gli aspetti di competenza esaminati, specchio della attenzione che proprietari e personale sempre rivolgono nella gestione dell’esercizio.
L’ennesima prova, in senso più ampio, di come gli Svapo Web Store siano esempio di rispetto delle regole, di liceità e, quindi, di massima e piena garanzia per la clientela.
Una linea di massimo rigore quella che, del resto, è stata dettata dal Ceo di Svapo Web, Arcangelo Bove, e fatta propria dagli affiliati.
Chi acquista in uno Store Svapo Web potrà avere la tranquillità e la serenità di portare a casa prodotti che sono pienamente rispondenti alla normativa vigente, in quanto tali autorizzati dal Ministero della Salute e bollinati dalla Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli.

L’APPREZZABILE LAVORO DELLE FORZE DELL’ORDINE

E’ la risposta – quella del brand arancione – a quei comportamenti diffusamente illeciti che si riscontrano nel settore e che sono fonte di danno per il settore stesso, oltre che pericolo per il consumatore – un problema amplificato, come da cronache degli ultimi mesi, dalla massiva circolazione di merce di contrabbando che, per svariati motivi, è difforme rispetto alla norma vigente.
Apprezzabile, allo stesso tempo, lo sforzo che viene posto in essere dalle Forze dell’Ordine preposte ai controlli – in questo caso i Carabinieri dei Nas – che giustamente conducono attività approfondite e peculiari al fine di verificare il rispetto delle regole.
Con l’auspicio, anzi, che tali azioni possano essere sempre più stringenti e diffuse in quello che è il supremo fine di salvaguardare la sicurezza dell’utenza.

- Scritto da Arcangelo Bove